Si è in procinto di guidare a lungo nella propria nazione o di andare in vacanza all’estero usando un’auto a noleggio? Allora è consigliabile seguire alcuni suggerimenti generali circa la guida sicura.

Prima di eseguire

* Non assumere mai bevande alcoliche prima di guidare un’auto. Anche se un solo bicchiere di birra non rende ubriachi, si può avvertire una certa sonnolenza.
* Assicurarsi una buona dose di sonno prima di intraprendere una guida prolungata. Non saltare la prima colazione.
* Prendere conoscenza delle norme e dei regolamenti stradali locali.
* Accertarsi che l’auto sia in perfetto ordine; che i copertoni siano adeguatamente pressurizzati e che il serbatoio del carburante sia pieno.

In corso

* Non attendere di rabboccare il carburante fino a quando non si sia in riserva. Trovarsi in simili condizioni su strade sconosciute non consente di sapere con certezza che si raggiungerà in tempo utile la stazione di servizio successiva.
* Concedersi delle pause durante la guida; almeno una ogni 4 ore. Anche se non ci sente stanchi, fermarsi comunque in un luogo dove potere riposare, allungare le gambe all’aria aperta e / o mangiare un boccone. Se si è stanchi, un breve sonno di 20 minuti rigenera i sensi.
* Se si guida da soli, ascoltare musica o accendere la radio e tenere un po’ aperto il finestrino può contrastare la stanchezza.
* Ricordarsi che la fatica riduce sia la vista che la concentrazione e penalizza la capacità di reagire.
* Se si guida all’estero, ricordarsi di prendere conoscenza dei regolamenti riguardanti l’uso di telefoni cellulari alla guida.
* Se si guida con bambini ospitati sul sedile posteriore, ricordarsi di fare frequenti soste.
* Anche se il veicolo è dotato di GPS, può essere utile portare con se una mappa o una cartina stradale a fini di maggiore sicurezza.
* Risulta anche utile avere con se delle monete per i caselli a pagamento.

Guidare in condizioni di cattivo tempo

* Se si guida di notte, gli occhi abbisognano di un certo lasso di tempo per abituarsi alla luce e alle ombre notturne. Anche l’illuminazione stradale può influenzare la vista. Quest’ultima di notte si riduce e, pertanto, meglio non guidare a velocità eccessive.
* La pioggia rende il manto stradale scivoloso e riduce la visuale. Ridurre la velocità e mantenere distanze adeguate rispetto ai veicoli che precedono.
* La nebbia riduce la visuale e si deve pertanto evitare di sorpassare.
* Porre la massima cautela quando si guida su strade ricoperte da neve e ghiaccio. Usare il pedale del freno e dell’acceleratore con cura estrema in modo da evitare sterzate improvvise o sbandate.
* In presenza di neve e su percorsi di montagna, è utile avere con se in auto le catene per pneumatici, una vanga e un triangolo di emergenza.